Rivelazione

La mia famiglia non era proprio una famiglia normale.
Verso i 15 anni ho iniziato a scrivere. Ogni sera, sul letto, prima di dormire.
Avevo trovato il modo di poter essere me stesso. Almeno su un quaderno.
E questo è tutto. E l’ho capito solo ora.
Poi questa cosa dell’arte è diventata un lavoro. Dire la verità per lavoro.
E per un certo tempo sono stato felice.
Poi ho smesso. Perché non si esce da una famiglia così senza conflitti con sé stessi.
E ora, per fortuna, mi sono ricordato:
l’arte è il posto dove puoi essere te stesso.
Non dimenticarlo più.

Please follow and like us:
error