Cose che non si possono dire.

18:00
Lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico…

19.00
Lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico…

20.00
Lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico, lo pubblico o non lo pubblico…

20.17
Lo pubbl…

(Trovato su whatsapp).

Please follow and like us:
error

CENTRO!

“Non sono centrato”, “Vado a fare meditazione così sono più centrato”, “E’ importante essere centrati”.

Boh?

Ti è mai capitato di sentire una connessione con tutto ciò che hai intorno? Cioè di sentire una cosa che è comune con tutte le altre cose. Ti sei sentito bene, hai sentito un’emozione che ti fa venire le lacrime. Sia in situazioni piacevoli, che in situazioni spiacevoli. Ma l’emozione era lì.
Per essere centrato devo andare a cercare sempre le esperienze che mi portano quell’emozione. Può essere un genere musicale, l’attività di suonare e cantare, una lezione di qualche disciplina spirituale, l’incontro con un determinato amico o con una determinata ragazza che ti piace, scrivere qualcosa che esprime questa emozione. Ognuno ha i suoi luoghi in cui sentirla.
Perché questa emozione è il centro di te stesso e anche il centro del mondo. E allora, se la nutri, se la frequenti spesso, impari sempre più dov’è il tuo posto.
Continua a cercare quella sensazione che ti fa sentire uno con il mondo. Ciò che è ovunque. Non mollare.
Perché? Perché è l’unica cosa che ti rende felice.
Perché è la sensazione della vita stessa. Perché non finisce.
Perché ce l’hai in comune con l’universo intero.
E forse è l’unica cosa reale che esiste.
Please follow and like us:
error